Willy Wonka e la fabbrica di protocolli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Willy Wonka e la fabbrica di protocolli

Messaggio Da Ste il Lun Giu 08, 2009 8:09 pm

Oh... apro questo post per parlare di un prodotto particolare... i "protocolli" di rete (eh? wacko )..

Beh, ieri sono stato ad un raduno di parenti, dai miei zii nella loro casa in campagna, e chiacchierando del più e
del meno, mio cugino m'ha chiesto "che fai di bello in questo periodo?", e io gli ho risposto che mi tengo in forma
sviluppando protocolli... al che lui mi fa "per me è arabo, non ho la men che minima idea di cosa siano" (o qualcosa
del genere)... Beh... era una bella giornata, cibo ottimo, compagnia piacevole... non avevo voglia di star lì a spiegare
cosa sono i protocolli e verosimilmente nemmeno lui aveva voglia di star lì ad ascoltare una spiegazione... e allora
gli ho buttato lì una risposta del cavolo: "son delle cose che usi tutte le volte che navighi su internet, o quando
usi un cellulare...", e poi siamo tornati a goderci la giornata senza guastarcela parlando di cose di lavoro.

Questa cosa però mi capita spesso... quella di rendermi conto di occuparmi di un prodotto del quale, pur essendo
molto usato, ne è poco conosciuta l'esistenza (a parte agli addetti ai lavori). E' un po' frustrante e al tempo stesso
è decisamente svalutante...

Per capirsi... immaginatevi Willy Wonka, e immaginatevi che ogni volta che qualcuno gli chiede "Cosa fai nella tua
fabbrica?" e lui: "Faccio cioccolato" e come reazione riceve facce stralunate e commenti del tipo "Non ho la più vaga
idea di cosa sia"... e poi vede che le persone tirano fuori un cioccolatino (magari prodotto da lui) e se lo mettono
in bocca e dicono "Cavoli, quanto è buono!... Cos'è che dicevi che fai nella tua fabbrica? Truciolato? E che è? Serve
a qualcosa?"... Insomma... alla lunga probabilmente gli passerebbe la voglia non solo di parlare di cosa fa, ma anche di
farlo... e d'altro canto probabilmente farebbe fatica ad ottenere la giusta considerazione per la sua fabbrica e per il
suo operato , e a guadagnare del suo lavoro di produttore non sarebbe lui ma quelli che lo vendono, perché avrebbero
buon gioco a dare per scontata l'arte del cioccolato, e potrebbero guadagnarci su svalutando il produttore anziché
dando il giusto valore al prodotto (tecnica classica da commercianti di basso valore...). E alla lunga ci perderebbe anche
il consumatore di cioccolato, perché è verosimile che una volta rottisi le palle i Willy Wonka, il cioccolato sul mercato si
abbasserebbe un po' di qualità, e magari lui se ne accorgerebbe per via del gusto e del mal di pancia ma non sapendo
cos'è il cioccolato farebbe fatica a comprenderne i motivi...

Quindi... topic sul cioccolato. Anzi no... sui protocolli... goccia

_________________

Let's build a ... boardgame!

"Fai quel che puoi, con quel che hai, dove sei." (T. Roosevelt)


Indice - S&S - Scrabble - Monopoli - Yahtzee - Risk - Frustr
avatar
Ste

Maschile Ariete Maiale
Numero di messaggi : 9635
Età : 46
Località : Trentino
Occupazione/Hobby : malaussègnere
Reputazione : 7
Punti : 9564
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente http://protocols-lab.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Willy Wonka e la fabbrica di protocolli

Messaggio Da Ste il Mer Giu 10, 2009 7:46 pm

Innanzitutto... cos'è un protocollo?

"Un protocollo in informatica è un insieme di regole formalmente descritte, definite al fine di favorire la
comunicazione tra uno o più entità
. Tutte queste regole sono definite mediante specifici protocolli, dalle
tipologie più varie, a seconda delle entità interessate e il mezzo di comunicazione. Se le due entità sono
remote, si parla di protocollo di rete."
( http://it.wikipedia.org/wiki/Protocollo_(informatica) )


In altre parole, se si vuole che due entità comunichino, cioè che si scambino informazioni di qualche tipo, è
necessario fare in modo che parlino una "lingua" che entrambe conoscono...

Ovviamente le entità di cui si parla qui sono macchine, tipo PC e affini.. Per fissare le idee con un esempio
pratico, in questo momento sto scrivendo su un PC a casa mia, che comunica con il server sul quale c'è
questo forum che è molto lontano da casa mia (in realtà manco so dov'è... mellow ).
Le due macchine, cioè il PC e il server, stanno comunicando tra di loro utilizzando dei protocolli ("insieme di
regole di comunicazione") che entrambe conoscono e sanno "parlare". Quindi... "sto mangiando del cioccolato",
e come me lo stanno facendo chissà quante altre persone in giro per il mondo in questo preciso momento
(questo giusto per dare il senso di quanto il cioccolato "protocollo" sia gettonato).

_________________

Let's build a ... boardgame!

"Fai quel che puoi, con quel che hai, dove sei." (T. Roosevelt)


Indice - S&S - Scrabble - Monopoli - Yahtzee - Risk - Frustr
avatar
Ste

Maschile Ariete Maiale
Numero di messaggi : 9635
Età : 46
Località : Trentino
Occupazione/Hobby : malaussègnere
Reputazione : 7
Punti : 9564
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente http://protocols-lab.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Che gusto c'è...?

Messaggio Da Ste il Dom Mag 02, 2010 10:07 pm

... che gusto c'è nell'occuparsi di questo genere di cose? A parte motivi di pagnotta, intendo...

Un'immagine è più eloquente di mille chiacchiere... c'è il gusto...


(Fonte: http://9gag.com/gag/21602/ )

... delle "macchine", del mettere insieme ingranaggi complessi e poi farli funzionare a dovere. smile


Ultima modifica di Ste il Sab Feb 19, 2011 8:50 pm, modificato 1 volta

_________________

Let's build a ... boardgame!

"Fai quel che puoi, con quel che hai, dove sei." (T. Roosevelt)


Indice - S&S - Scrabble - Monopoli - Yahtzee - Risk - Frustr
avatar
Ste

Maschile Ariete Maiale
Numero di messaggi : 9635
Età : 46
Località : Trentino
Occupazione/Hobby : malaussègnere
Reputazione : 7
Punti : 9564
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente http://protocols-lab.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Willy Wonka e la fabbrica di protocolli

Messaggio Da Ste il Gio Mag 13, 2010 2:16 pm

Questo può fare al caso... si si

Come analogia consideriamo un uomo, un cliente, che chiede un caffè al bar. Per prima cosa il protocollo
umano prevede (!?) che il cliente saluti il barista a cui il barista fa seguire il suo saluto. (ed es. ciao, ciao).
Il messaggio di risposta cordiale del barista presuppone che questi sia disponibile a ricevere una richiesta
da parte del cliente. In questo caso la richiesta sarà: “un caffè” e la risposta sarà implicita nel servizio del
caffè. Infine ci si saluta e il cliente se ne va. In caso diverso il barista avrebbe risposto diversamente
( “è chiuso!”, “ non c’è posto!”…), in questo caso il cliente rinuncia a comunicare con il barista e si ritira in
buon ordine.

Potrebbe anche succedere che non arrivi alcuna risposta da parte del barista: anche in questo caso si
rinuncia al caffè!

Si noti che ci sono specifici messaggi di richiesta e di risposta e azioni che vengono, di conseguenza,
intraprese.(anche la non risposta entro un certo tempo è , di fatto, un evento).

Si noti, ancora, che la stretta osservanza del protocollo porta ai risultati desiderati. Diverso sarebbe il caso
se i protocolli usati sono diversi per cliente e servente (come succede per la comunicazione tra cani e gatti):
i risultati sarebbero impredicibile.

Se questo accade per gli uomini, dove la comunicazione passa anche attraverso codici non verbali, a maggior
ragione, è fondamentale per la comunicazione tra macchine dove i protocolli sono determinanti ai fini del risultato.
(Tratto da "Il Telemacone 7.0", Paolo Macchi)

_________________

Let's build a ... boardgame!

"Fai quel che puoi, con quel che hai, dove sei." (T. Roosevelt)


Indice - S&S - Scrabble - Monopoli - Yahtzee - Risk - Frustr
avatar
Ste

Maschile Ariete Maiale
Numero di messaggi : 9635
Età : 46
Località : Trentino
Occupazione/Hobby : malaussègnere
Reputazione : 7
Punti : 9564
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente http://protocols-lab.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Willy Wonka e la fabbrica di protocolli

Messaggio Da Ste il Mer Gen 05, 2011 12:28 pm

Sempre alla ricerca di cose da fare per passare il tempo in attesa della fine del mondo ( angoscia ), durante
le vacanze (...) di Natale ho inaugurato un blog-ghetto tematico: http://protocols-lab.blogspot.com/

_________________

Let's build a ... boardgame!

"Fai quel che puoi, con quel che hai, dove sei." (T. Roosevelt)


Indice - S&S - Scrabble - Monopoli - Yahtzee - Risk - Frustr
avatar
Ste

Maschile Ariete Maiale
Numero di messaggi : 9635
Età : 46
Località : Trentino
Occupazione/Hobby : malaussègnere
Reputazione : 7
Punti : 9564
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente http://protocols-lab.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Willy Wonka e la fabbrica di protocolli

Messaggio Da Ste il Sab Feb 19, 2011 8:58 pm

Reti e software per immagini, oggi l'informatica si studia così
(di Alessia Manfredi, Repubblica.it 17 febbraio 2011)

ROMA - E' possibile imparare a districarsi fra periferiche, protocolli Tcp/Ip, downstream e Dbms senza soffrire troppo,
né sentirsi scoraggiati o annoiati in partenza? Per i non addetti ai lavori, avvicinarsi al mondo dell'informatica può
diventare un'esperienza punitiva. Fra bit, switch e router, sistemi operativi e protocolli di comunicazione, l'argomento si
fa ostico. Renderlo, invece, un viaggio piacevole è la scommessa di "Informatica. Insieme verso la conoscenza".
Un manuale didattico ... ( continua )

Certo... se uno vuole imparare tutto, e senza far fatica, anche districarsi nel funzionamento di un tostapane è ostico... huh

_________________

Let's build a ... boardgame!

"Fai quel che puoi, con quel che hai, dove sei." (T. Roosevelt)


Indice - S&S - Scrabble - Monopoli - Yahtzee - Risk - Frustr
avatar
Ste

Maschile Ariete Maiale
Numero di messaggi : 9635
Età : 46
Località : Trentino
Occupazione/Hobby : malaussègnere
Reputazione : 7
Punti : 9564
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente http://protocols-lab.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Willy Wonka e la fabbrica di protocolli

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum